Home Contents Previous Next


Capo Q.Disciplina delle zone con esclusiva o prevalente funzione agricola

Art. Q1.Obiettivi della disciplina delle zone con esclusiva funzione agricola

Art. Q2.Indirizzi e criteri per l'individuazione nei PRG comunali delle zone con esclusiva o prevalente funzione agricola

Art. Q3.Programma di miglioramento agricolo ambientale (PMAA): contenuti della documentazione da presentare al Comune

Art. Q4.Modalità e criteri di valutazione dei PMAA da parte dell'Ente delegato

Art. Q5.Criteri per l'inserimento nei PMAA degli interventi di miglioramento fondiario per la tutela e la valorizzazione ambientale

Art. Q6.Interventi di sistemazione ambientale da collegare al recupero degli edifici che comporta il mutamento della destinazione d'uso agricola; individuazione delle pertinenze di tali edifici.

Art. Q7.Convenzioni e degli atti d'obbligo di cui agli Artt. 4 comma 6 e 5 ter della LR 64/95.

Art. Q8.Individuazione delle superfici fondiarie minime

Art. Q9.Individuazione dei rapporti tra edifici e superfici fondiarie di cui all'Art. 3 comma 5 bis.

Art. Q10.Indirizzi per gli annessi agricoli di nuova costruzione