Home Contents Previous Next


Art. H7.Beni storico-architettonici e le aree di pertinenza: aspetti definitori

1.Il PTC disciplina nel capo L i beni storico-architettonici collocati all'esterno dei centri urbani e le relative aree di pertinenza, censiti negli "Atlanti comunali" (ed in particolare nella "Analisi delle strutture insediative: schede dei complessi edilizi di valore storico-architettonico e paesaggistico") di cui all'Art. X1 delle presenti norme.

2.Per l'area di pertinenza dei beni storico-architettonici si intende la porzione di territorio intimamente legata al bene medesimo da relazioni percettive, funzionali, storiche o figurative.

3.Negli "Atlanti comunali" tali aree di pertinenza sono individuate con apposito simbolo grafico:

-nelle Schede "V" dell'"Analisi delle strutture insediative" qualora il bene in oggetto si configuri come villa, giardino, castello o fattoria;

-nelle Schede "ES" dell'"Analisi delle strutture insediative" qualora il bene in oggetto si configuri come chiesa, pieve, monastero, mulino od altro edificio specialistico;

-nelle tavole da P05 a P08 di cui all'Art. X1 delle presenti norme, con valore indicativo.