C01 Tipologie vegetazionali

Quick look: c01

Descrive il paesaggio vegetale attuale della Provincia di Siena. Le tipologie vegetazionali definite in modo corretto dal punto di vista naturalistico sono integrate con le aree agricole derivate dal CORINE LAND COVER. Il risultato ottenuto si origina infatti da un lavoro di fotointerpretazione su tutta la Provincia che ha permesso di integrare gli archivi del CORINE LAND COVER dove risultava insufficiente ai fini del PTC (per esempio per le tipologie forestali). Inoltre, dove era disponibile, il CORINE LAND COVER e' stato sostituito da una cartografia vegetazionale di dettaglio (aree del Chianti e della Val di Farma). Una campagna di rilevamento e controllo ha permesso di validare le tipologie cosi' definite.


C02 Fitoclima

Quick look: c02

Il Fitoclima deriva da un'elaborazione dei dati climatici grezzi (temperatura e precipitazioni) secondo degli indici appositamente studiati da Rivas-Martinez (1995) e da Blasi (1996), per interpretare la risposta della vegetazione naturale ai fattori climatici.

Nella tavola oltre alla carta principale del Fitoclima sono riprodotte anche quelle (in numero di 8) che ne hanno permesso l'elaborazione (anno idrologico di riferimento: 1950-1980):

· Carta del termotipo derivata da :

· Carta dell'indice ombrometrico estivo derivata da:


C03 Unita' Ambientali

Quick look: c03

Le Unita' Ambientali sono definite in base ai Sistemi di Paesaggio della Regione Toscana di Rossi et al. (1994). Tali sistemi di paesaggio erano stati definiti originariamente ad una scala di minor dettaglio (1:400.000). Per una miglior caratterizzazione delle peculiarita' della Provincia di Siena, ed anche per una scala di maggior dettaglio, si e' reso necessario ridefinire la loro perimetrazione. La nuova perimetrazione e' stata effettuata utilizzando come base la carta geolitologica ed inoltre e' stato creato un nuovo sottosistema per l'area di Murlo. Tali revisioni hanno originato la carta dei sistemi e sottosistemi. All'interno di questi, mediante una sovrapposizione con la carta delle Serie della Vegetazione senza l'indicazione dello stadio evolutivo presente, sono state delimitate le Unita' Ambientali. Tali Unita' rappresentano percio' ambiti territoriali omogenei dal punto di vista ambientale, cioe' per clima, litologia e serie vegetazionale.

Nella tavola oltre alla carta principale delle Unita' Ambientali sono riprodotte anche le carte dei Sistemi e Sottosistemi e delle Serie della Vegetazione.

E' inoltre riportata una tabella che elenca le superfici in ettari delle Unita' Ambientali.


C04 Serie della vegetazione

Quick look: c04

Le Serie della Vegetazione rappresentano i diversi stadi di sviluppo della vegetazione (sia di origine naturale che antropica) che portano al medesimo stadio finale. Quest'ultimo, nel territorio provinciale, e' sempre costituito da una tipologia forestale. L'utilizzo, ai fini gestionali, della serie della vegetazione, e non degli aspetti reali presenti nel territorio, permette di astrarne le interferenze umane nel far regredire la vegetazione o nel trasformarla per fini agricoli. I principali fattori che determinano la serie vegetazionale sono clima, suolo e morfologia. Al momento non e' stato possibile ricavare i dati necessari per differenziare le serie rispetto la morfologia (pendenza ed esposizione). La carta si origina per un accorpamento dei tipi vegetazionali presenti su determinati tipi geolitologici all'interno dei Sistemi e sottosistemi. All'interno di ogni serie sono stati distinti cinque stadi evolutivi ottenuti accorpando tipologie vegetazionali.

Nella tavola oltre alla carta principale delle Serie della Vegetazione, e' redatta la stessa carta senza l'indicazione dello stadio evolutivo presente, per permettere una lettura piu' agevole.

Viene inoltre riportata una serie di grafici a torta con l'indicazione percentuale delle superfici dei vari stadi evolutivi all'interno di ciascuna serie.


C05 Qualita' ambientale

Quick look: c05

La carta della Qualita' Ambientale esprime l'importanza di una tipologia vegetazionale nel contesto provinciale.

Nella tavola oltre alla carta principale della Qualita' Ambientale sono presenti altre tre carte:

Le carte della vicinanza alla vegetazione naturale potenziale, della ricchezza floristica e dell'importanza fitogeografica sono ottenute dando alle tipologie vegetazionali valori compresi tra 1 e 5 assumendo il piu' alto come quello di maggior pregio. La somma dei tre valori costituisce l'indice della qualita' ambientale.

Tutte le carte sono corredate di un grafico a torta che indica la percentuale di superficie in ciascuna classe nel territorio provinciale.